camelia-x-massaggio-bimbo

Il massaggio del bambino è un’antica tradizione presente nelle culture di molti paesi. Recenti ricerche ed evidenze cliniche hanno confermato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo sensoriale e sulla maturazione cognitiva del bambino.

Sono nate negli anni diverse scuole in tutta Italia e anche nelle Marche che formano operatrici e consulenti di Baby Massage, che insegnano all’interno di corsi specifici questa tecnica alle neo mamme.

Un cucciolo che per 9 mesi è stato protetto dal calore del grembo materno, cullato dal liquido amniotico e coccolato da suoni ovattati. Queste sensazioni di profondo benessere sono quelle che desideriamo riproporre per accompagnarlo nella sua crescita affettiva e psicofisica.

Così fra le cure quotidiane sarà estremamente piacevole ritagliare un piccolo spazio temporale di almeno 10 minuti da dedicare all’antica arte del massaggio,  in cui mamma e bambino possano donarsi l’uno all’altra in una danza di carezze dolci e rassicuranti e frasi affettuose sussurrate che accresceranno l’intimo legame che li unisce.

oleifera_1Un ambiente caldo, luce tenue e soffusa, musica dolce in sottofondo sono ingredienti importanti per l’organizzazione di un momento così intenso e ricco di comunicazione. Altrettanto fondamentale è la scelta dell’olio di base che si utilizza, perché la pelle dei bambini è estremamente delicata. Vanno quindi utilizzati oli vegetali biologici, ottenuti tramite la sola spremitura a freddo che idrateranno la giovane cute senza ungerla, non ottureranno i pori e non correremo il rischio di distribuire sulla pelle del nostro piccolo prodotti contenenti paraffine e/o affini. Gli oli di base maggiormente indicati per questo tipo di massaggio sono oli leggeri, non untuosi e di facile assorbibilità, naturalmente privi di odore. Oltre all’olio di mandorle dolci e di germe di grano, un olio indicato per il massaggio al bambino per le sue peculiari caratteristiche è l’olio di camelia, un olio vegetale, leggero e fluido, inodore e di facile assorbimento, idratante, emolliente, e lenitivo in grado cioè di nutrire e al contempo calmare le irritazioni della pelle, come ad esempio quelle causate dall’uso del pannolone. Indicato per pelli delicate e sensibili, accompagnerà il movimento lento, contenitivo, intimo e profondo  del massaggio, prendendosi cura del nostro bambino, lasciando così un segno indelebile nella memoria del corpo, in cui scriveremo per sempre ‘ti voglio bene piccolo mio e amo prendermi cura di te”.

Fruttonero, azienda marchigiana con sede a Senigallia, che progetta e realizza cosmetica biologica, vegana e naturale consiglia Olio di Camelia puro (inodore) confezione da 30 ml, è naturale, biologico, vegano. L’Olio viene prodotto dai semi del fiore della Camellia Oleifera, pianta tipica orientale appartenente alla famiglia delle Theaceae. L’estrazione dell’olio avviene tramite spremitura a freddo dei semi, senza l’uso di additivi, solventi e processi di raffinazione.

“Io credo che promuovendo e incoraggiando la pratica del massaggio infantile e delle altre tradizioni culturali che rinforzano il legame genitore -bambino e contribuendo a creare più valore mettendo al centro la famiglia nella nostra cultura, potremo vedere le future generazioni esprimere maggior compassione e responsabilità nei confronti degli altri esseri umani.”  Vimala McClure, la donna statunitense che diffuse e perfezionò le tecniche del massaggio infantile apprese in un orfanotrofio in India nei primi anni 70’.

www.fruttonero.com

300x250

]]>