Babbo Natale esiste, partiamo da un dato di fatto. Babbo Natale per me qualche anno fa era grosso, grasso, vestito di rosso con un bel sacco di yuta pieno di regali… Con quel gioco che aspettavo tanto c’avrei passato del tempo per giorni interni, quel profumo l’avrei messo per almeno un anno, quel libro l’avrei sfogliato per i mesi a venire… Ora Babbo Natale si chiama Futuro, non è cambiato nulla…se non che da qualche anno l’universo mi ha concesso il dono e il compito di diventare mamma, di dare al mondo nuove creature di custodirle e di crescerle…e di scoprire un amore impossibile e di scoprire anche ogni giorno che davvero il mestiere di mamma è difficile, che non ti danno le istruzioni per l’uso e nemmeno il numero verde da chiamare in caso di problemi. Trovi qualche aiutino on line, ma è dura comunque, nonostante gli stage e i tutor preparati (i miei genitori) abbiano fatto del loro meglio. Da quando due vite sono cresciute dentro di me ma soprattutto da quando nei loro occhi vedo me e il mio compagno, e ci svegliamo con le loro coccole sono diventata ipersensibile a tutte le notizie di cronaca che riguardano bambini. Quando si parla di pedofilia, di violenza, di abusi, di abbandoni, di aborto, di torture, di incesto…quando sento o leggo storie allucinanti, lo stomaco si contorce, ho i crampi peggiori mai avuti e mi sento vuota, inerme, triste, incazzata, sorpresa…un mix di sentimenti ed emozioni che mi frullano in testa e nel corpo per giorni. Come…come può l’uomo essere in grado di calpestare un’anima pura come loro? come si può fare tanto… A te Babbo Natale scrivo una breve lettera, ne avrai tante da leggere…ma questa la scrive una bimba diventata mamma…. Caro Babbo Natale quest’anno ti chiedo… “di portare al mondo su ogni angolo di questa Terra,  protezione e amore a tutte le piccole creature, porta a loro il sorriso e la gioia di questa vita, che se per qualcuno è incantata per tanti altri è terrore, paura, odio….perchè il pianto di un bambino rubato alla sua innocenza è il male di questo mondo.” Ti aspetto, ti aspetterò sveglia perchè così conoscerò il nostro Futuro. Con Affetto Alice            ]]>